Forum

Home Forum

    • Forum
    • Topic
    • Post
    • Ultimo articolo
    • Forum: ridiamo voce e identità alle vittime
      Uno spazio per ridare voce alle vittime di violenza. Chiunque può scrivere la propria opinione, sempre nel rispetto del delicato argomento e della sofferenza altrui. Naturalmente sono graditi anche gli interventi dei professionisti del settore, Avvocati, Psicologi etc. Il dibattito nasce per mettere a confronto le proprie esperienze, in modo da trarne poi delle conclusioni riguardo alla violenza sulle donne nel nostro Paese. Capiremo così quali siano le lacune e il loro settore di appartenenza (giuridico, di ordine pubblico, sociale etc.) Potranno inoltre essere forniti suggerimenti per arginare questa piaga sociale. Lo scopo principale, è quello di mettere fine al disarmante senso di solitudine e abbandono vissuto dalle vittime. In fondo basta guardarsi attorno per capire che non si è sole: il proprio dramma è quello di altre, innumerevoli donne. Il forum è un rifugio, un luogo sicuro in cui sentirsi finalmente capite, pertanto s'invita gli utenti ad evitare toni aggressivi o atteggiamenti  coercitivi di correzione verso gli altri. A tal proposito si ricorda che verranno espresse opinioni ed esperienze personali, in quanto è dalla diversità e dal rispetto delle individualità, che bisogna partire per mettere fine alla violenza. Non è una gara a chi abbia ragione o a chi sia il detentore della Verità universale. Le differenti idee e riflessioni, saranno la base per un'analisi ad ampio spettro della situazione. Essendo un forum dedicato alle vittime, naturalmente potranno prenderne parte anche tutte le persone, non solo donne, che subiscono violenza. Bullismo, cyberbullismo, maltrattamenti sui minori, mobbing lavorativo e familiare. Le violenze spezzano il respiro, rubano l'identità e la dignità. Soffocano la voce, sottraggono la vita.  Annullano le individualità, costringono al silenzio. Ti mettono all'angolo. Bisogna quindi uscire fuori, rimettersi al centro della propria vita, gridare il dolore e la sofferenza. Questo è il primo passo, il più importante, verso la salvezza...
      • A tutela della privacy di ciascun utente, la registrazione avviene tramite nickname.
       
    • 1
    • 1
    • 3 anni, 11 mesi fa

      Ambra Sansolini