I vari volti della violenza sulle donne

il ruolo di madre, osteggiato dall'uomo violento

La violenza sulle donne ha vari volti: psicologica, fisica, economica, sociale. Alcune volte, non termina con il finire della relazione. Quando accade ciò? Nei casi in cui si abbiano dei figli in comune con il maltrattante.

Il saggio “Manuale di sopravvivenza” fa luce proprio su un volto della violenza, ancora in penombra. Il libro è stato scelto dalla redazione de ilmiolibro.it perché illustra, in modo pratico, gli innumerevoli modi dell’aguzzino di ostacolare l’ex partner o moglie. Quello preferito? Espropriare la donna del suo ruolo di madre. Una ferita profonda, veicolata non mediante una lama o un proiettile, bensì usando i figli. La scena del crimine non prevede spargimento di sangue, ma ha come sfondo i tribunali italiani.

Per leggere l’intero articolo, presente nella rubrica dal titolo “Come la vita” e firmata Nat, clicca qui https://ilmiolibro.kataweb.it/articolo/scrivere/619521/vicoli-bui-schiaffi-e-tribunali-quella-paura-li-la-raccontano-le-donne/?ref=mail3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.